GUARDARE AL PASSATO, COSTRUIRE IL FUTURO

GUARDARE AL PASSATO, COSTRUIRE IL FUTURO
Inaugurazione 2 Ottobre ore 17.00dal 2 al 30 Ottobre
Novanta Artisti per lo Studio Gennai

STUDIO GENNAI di Ilario Luperini

Lo Studio Gennai è una realtà artistica e culturale che opera da decenni nella città di Pisa. Fin dalla sua iniziale attività in Via dell’Occhio, con modestia e competenza, senza troppi proclami, ma con un’azione continua e appassionata, ci ha condotto nel mondo dell’arte contemporanea, a partire dagli artisti del territorio per proiettarsi in ambiti sempre più vasti. E in questo percorso pluridecennale sono davvero molti gli autori che sono passati da quel raffinato ambiente espositivo. Il suo obiettivo è sempre stato quello di rappresentare lo stato della ricerca artistica soprattutto tra i giovani delle nostre terre o di territori vicini. Progressivamente lo Studio si è affermato come una delle pochissime realtà pisane che, senza scendere a compromessi con le lusinghe del mercato, continua a proporre appuntamenti importanti per chi voglia intendere l’arte contemporanea non come occasione mondana, ma come seria ricerca sul ruolo della dimensione estetica nell’ambito delle attività umane.
Nell’attuale sede di Via San Bernardo, in spazi che hanno mantenuto il carattere di notevole raffinatezza, si sono succedute mostre e iniziative di notevole livello culturale.

Poi è intervenuta la pandemia.  Gli appuntamenti si sono diradati e la frequenza del pubblico ha toccato livelli vicini allo zero. Non c’è bisogno di sottolineare quanto questi fenomeni abbiano tolto all’attività dello Studio. Se cala il fervore  delle relazioni, emergono aspetti economici che, con l’attività in svolgimento, non rivelavano la loro consistenza. Da qui l’appello di Delio Gennai agli artisti. Un appello rivolto agli amici dello Studio. La risposta è stata assai consistente, a dimostrazione del consenso nel tempo acquisito dallo Studio e da Delio. E le adesioni non sono state di mero soccorso. Tutt’altro: gli artisti hanno percepito immediatamente la necessità, il bisogno che Pisa ha di quella importante presenza culturale. Hanno donato le opere con questa profonda convinzione. Ora tocca al pubblico e, in particolare ai collezionisti, far sì che questa iniziativa trovi il suo naturale sbocco. Le opere saranno offerte a metà del loro valore economico. La mostra che si aprirà il sabato 2 ottobre è un’occasione da non perdere.  

Lettera agli Artisti di Delio Gennai

Care Amiche, cari Amici,
lo Studio Gennai è attivo da oltre 30 anni e si è trattato di una lunga storia fatta di tante mostre, iniziative, incontri, amicizie che hanno consentito di conoscerci, di collaborare, di presentare i nostri lavori, di avviare e consolidare un discorso nuovo ed aperto sull’arte contemporanea.
Lo Studio Gennai oggi è in difficoltà vista la situazione che si protrae da oltre un anno e mezzo e che, di fatto, ha diradato i nostri incontri, ha rallentato i nostri contatti, ci ha costretto a stare lontani.
Ho allora pensato di rivolgermi a voi, care amiche e cari amici per riprendere l’attività con una mostra proprio dedicata ai nostri rapporti, alle opere che hanno vissuto una propria vita nello Studio Gennai, agli stimoli che vi possono essere venuti dall’insieme delle iniziative che lo Studio Gennai ha sviluppato nel corso degli anni.
Una mostra che vorrei intitolare “Guardare al passato, Costruire il futuro” proprio perché sia un bilancio delle nostre comuni attività, delle nostre storie ma che si rivolga anche ad una nuova, possibile ripresa dello Studio Gennai.
Per questo vi chiedo un vostro lavoro e vi domando qualcosa di più, un ulteriore sforzo per sostenere questa nuova vita dello Studio Gennai: spero infatti che vogliate donare la vostra opera e che questa possa essere messo in vendita ad un prezzo ridotto.
Assieme a questo vorrei raccogliere vostri pensieri, le vostre riflessioni – che devono ovviamente essere in assoluta libertà – sulla vostra attività in relazione alla presenza nelle iniziative dello Studio Gennai e, proprio a partire da tutto questo, poter prevedere incontri che possano sollecitare a voler costruire nuove attività.
Vi ringrazio fin da adesso se vorrete dedicare attenzione e sostegno a questo mio messaggio e vi invio i miei più cordiali saluti.

Chi desidera partecipare deve prenotarsi e attenersi alle regole anti covid(indossare la mascherina, mantenere la distanza di sicurezza, Green Pass)

Orario: da martedì a sabato dalle 17 alle 19.30

E’ possibile visitare la mostre in altri orari su appuntamento.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Presentazione video SACRO CUORE: “Appunti x un video” di GIAN LUCA CUPISTI
La Luna e i falò . Collettiva di Artisti di Poesia Visiva . Catalogo in galleria con testi di Mauro Carrera, Mario Commone, Lamberto Pignotti, Marzio Dall’Acqua
IT’S SO A-TYP(O)ICAL IL LIBRO D’ARTISTA NELL’ERA DELLA RIPRODUZIONE DIGITALE – opere di Giacomo Verde, Marcantonio Lunardi, Les liens invisibles, Luca Giorgi & Luca Leggero – a cura di Silvana Vassallo
Presentazione del libro dell’autore Antonino Bove – ONIROPLASMI – Editore e Stampatore Pezzini, Viareggio, 2010

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi