Migraidentità

Questa rassegna d’arte contemporanea è un’operazione estetica culturale d’arte visiva che offre la possibilità di indagare un ampio pluralismo di linguaggi che ribadiscono la possibilità di espressione e confronto quale ricchezza dei popoli che si ibridano, evidenziando le riflessioni interiori ed esteriori che accompagnano tutto ciò che è ignoto, da due punti di vista: ciò che è deciso, previsto e programmato e ciò che è inevitabile accadimento a prescindere dalla propria volontà. Il migrare/emigrare implica sempre un cambiamento, uno spostamento, non solo del corpo, dei sensi o della mente ma anche dello sguardo che inventa nuove possibilità per rielaborare il mondo interiore ed esteriore rintracciando radici e memorie seguendo il proprio cordone ombelicale invisibile e la propria identita’. …”come i fiori si destano….così s’apre l’anima…dinnanzi al respiro….alato del migratore…che scruta l’alba del divenire…sarà ma con Voi mi sento a casa…nel pensiero esiste l’unione…apriamo i portali e lasciamoci andare” p.f.     VESPOLATE MOSTRE D’ARTE CONTEMPORANEA TENUTA BERTOTTINA sabato 23 settembre 2006 Ore 17,30 Inaugurazione mostra MIGRAIDENTITA’ image image image



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Fabio Peloso – LUCE/COLORE – a cura di Antonella Capitanio – Inaugurazione sabato 12 marzo
COLLETTIVA 10
“Laboratorio di segni” opere di Delio Gennai – 17 novembre/ 5 gennaio 2013
LUCA VITONE – IL CENTRO COMUNICA LA PERDITA – mostra a cura di Sandro Ricaldone – Inaugurazione sabato 18 Novembre 1988

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi