2007-12-04 MINI >MAXI

Opere consapevolmente minime come alternativa a un’arte aggressiva e ingombrante.Rassegna a cura di LAMBERTO PIGNOTTI

ASSOCIAZIONE CULTURALE “LA CUBA D’ORO”

Segreteria: Via Benedetto Musolino n° 41 –00153 ROMA –Telefono & Fax 065897368

Galleria: Via dellaPelliccia n° 10 –00153 ROMA –Telefono 0658320342

E-mail: lacubadoro@alice.it

Si va diffondendo l’idea che per esseregrandi artisti si debbano fare opere grandi, opere cioè di grandi dimensioni. E’ un’idea ingannevole, alimentata anche per scopi speculativi, che mira tra l’altro non tanto ad accrescere il valore di un certo artista quanto a far gonfiare un certo titolo in borsa. L’idea tende a suggerire infatti che le opere grandi abbiano come destinazione i grandi musei. L’insofferenza a questo stato di cose è assai diffusa, ma nontrova sempre luoghi, modi e canali adatti a convogliarla in una reazione di segno opposto, consapevole e fattiva. Muovendo da tale presupposto LA CUBA D’ORO,sensibile alle varie espressioni d’arte e di ricerca, intende realizzare l’idea di LAMBERTO PIGNOTTI con una rassegna, articolata in più appuntamenti espositivi, invitando artisti disposti a condividere una simile impostazione e a inviare una loro opera rispondente al titolo della rassegna stessa, titolo che esclude con decisione l’idea consolatoria del “piccolo è bello”. Risolutamente, e non proprio paradossalmente, sarà bene infatti predisporsi per questa rassegna a mettere in evidenza e a convincere che “piccolo è grande”.

Mini_Maxi

OPERE DI:

Paolo Albani, Bruno Aller, Fernando Andolcetti, Antonio Baglivo,Vittore Baroni, Carla Bertola, Tomaso Binga, Mario Bizzarri, Julien Blaine, Annalù Boeretto, Anna Boschi, Antonino Bove, Erica Briani, Donata Buccioli, Marzia Calì, Carla Cantatore, Irene Catalfamo, Grazia Cianetti, Marina Cianetti, Cosimo Cimino, Mario Commone, Vitaldo Conte, Carlo Marcello Conti, Eleonora Del Brocco, Chiara Diamantini, Adriano Di Giacomo, Stefania Di Lino, Marcello Diotallevi, Gilberto Di Stazio, Gabriella Di Trani, Edith Dzieduszycka, Marisa Facchinetti, Laura Facchini, Franco Falasca, Vittorio Fava, Arcangelo Favata, Fernanda Fedi, Gio Ferri, Rosanna Fioravanti, Melo Franchina, Antonio Freiles, Chiara Gallo, Giovanna Gandini, Delio Gennai, Laura Giambarresi, Nella Giambarresi, Gino Gini, Lillo Giuliana, Salvatore Giunta, Elisabetta Gut, Hafiza, OronzoLiuzzi, Ruggero Maggi, Malipiero, Carmelo Marchese, Fabio Marchese, Lucia Marcucci, Franco Marrocco, Stelio M. Martini, Gisella Meo, Giorgio Moio, Elisa Montessori, Angela Noya, Maurizio Osti, Lina Passalacqua, Gloria Persiani, Lamberto Pignotti, Maria Elisabetta Piu, Gabriella Porpora, Giustina Prestento, Elvi Ratti, Maria Luisa Ricciuti, Simona Sarti, Paolo Scirpa, Eugenia Serafini, Grazia Sernia, Franca Sonnino, Franco Spena, William Xerra, Mariannita Zanzucchi, Franco Ziliotto.



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Geometrie di Segni – Delio Gennai
MASSIMO SALVONI – NOSTOS ritorno alla memoria sensibile – Inaugurazione sabato 10 ottobre 2015 Ore 18.00
BAU A3D+ BAU Contenitore di Cultura Contemporanea da 0 a Undici + 19 autori in mostra
MESSAGES FROM MAURO MANFREDI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi