“DUMMY” – opere di Rosemarie Sansonetti 5-30 novembre – Inaugurazione sabato 5 Novembre ore 18


L’esposizione è una riflessione sul corpo, sulla sua immagine e sulla dematerializzazione del Sé, attraverso un video e alcune stampe fotografiche di frame tratti dal video stesso.
In tre minuti di forte suggestione, il video e le immagini raccontano della figura di un manichino da sartoria (quasi irriconoscibile), una sorta di simulacro della figura umana asessuata. Come in una pellicola d’epoca, la figura affronta un processo di continua dissoluzione diventando sempre più immateriale, e da ombra a semplice alone di luce, diventa un tutt’uno con il mezzo stesso, esasperandone il potenziale.
Di fatto il videoproiettore e la stampa fotografica non fanno altro che rimandare all’osservatore l’immagine virtuale di quello che immagina. Sansonetti, proseguendo le ricerche sulla smaterializzazione della materia fisica e corporea e sulla vacuità della forma visibile, invita ad approfondire la riflessione sulla natura percettiva dell’impressione sensoriale e sulla riconoscibilità dell’immagine, e dunque del mondo stesso.
Un tentativo di rileggere la realtà, ricordandoci le fluttuazioni della percezione visiva ma anche quanto sia effimera e relativa la visione dell’occhio.

Rosemarie Sansonetti
Nata a Bari nel 1965, dopo una breve esperienza a Roma come scenografa di un gruppo di teatro
sperimentale, ha approfondito gli studi artistici presso l’ISIA di Firenze e all’Accademia di Belle Arti di
Bari. Nei primi anni novanta fonda la galleria Museo Nuova Era, che tuttora dirige occupandosi
Dell’ organizzazione di mostre d arte contemporanea ed eventi culturali. Dalla prima metà degli anni
ottanta avvia la sua attività espositiva.

Orario: martedì- sabato 17-19

o su appuntamento al cell. 3488243760.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

“Pensieri sospesi” – Delio Gennai
Origine – Caterina Sbrana e Delio Gennai
Premio Ciampi – XXIV edizione – “Rioccupiamo le strade coi sogni ” – Le canzoni di Piero Ciampi a fumetti e concerto a cura di Guido Siliotto
JEAN COCTEAU LE JOLI CŒUR – OMAGGIO «ALLA MODA» DI UN SEDUTTORE

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi