Incisione mon amour – tecniche e linguaggi dell’incisione – Inaugurazione sabato 4 marzo

 

 
Inaugurazione sabato 4 marzo ore 18.00

da 4 a 25 mazo 2017

Incisione mon amour
tecniche e linguaggi dell’incisione

Lastre metalliche e tavolette, vernici, inchiostri, carte cotonine, veline, carte abrasive, acidi, torchi calcografici, punte metalliche, bulini, raschietti, brunitoi, berceaux… e chissà quanto altro è necessario per realizzare un’incisione. La mostra presenta un insieme di opere che nella diversificazione dei linguaggi espressivi e degli stili che sempre rimandano alle individuali personalità artistiche, intende esemplificare un ventaglio di modalità d’uso delle tecniche incisorie.
Una mostra divertente e curiosa perché nasce come volontà di presentare una tecnica e le sue tante, infinite possibilità, le diverse opportunità di linguaggi e di tecniche proprie dell’elemento un po’ alchemico dell’incisione. Una mostra che potrà essere capace di suscitare stupore ed interesse ed anche suggerimenti per nuove esperienze artistiche poiché l’incisione cerca nuovi adepti e nuove passioni.
Un ringraziamento a Nicola Micieli che ha generosamente messo a disposizione molti fogli della sua raccolta personale. Un altro ringraziamento a Delio Gennai che, oltre ad essere una delle voci significative del panorama artistico italiano, promuove, con tenacia e passione e da oltre trenta anni, una coraggiosa attività di incontro fra esperienze diverse dell’arte contemporanea.
Durante la mostra saranno previsti incontri con artisti e critici per presentare le diverse tecniche.

fabrizio pizzanelli

Acquaforte
Giuseppe Bartolini
Cesare Borsacchi
Gianfranco Ferroni
Giuseppe Guerreschi
Mattia Moreni
Vero Pellegrini
Fabrizio Pizzanelli
Tono Zancanaro

Puntasecca
Romano Masoni (su piombo)
Giancarlo Tognoni
Melania Vaiani

Ceramolle o vernice molle
Renzo Galardini
Maniera nera o mezzotinto
Ivo Mosele
Alberto Rocco

Bulino su legno di testa
Alberico Morena

Graffito su pietra
Luciano Pera (colorata a mano)

Xilografia su legno di filo
Remo Wolf

Xilografia tarsica
Giuseppe Calonaci

Incisione a tecnica mista (acquaforte, …., puntasecca)
Chiara Giorgetti
Romano Masoni
Melania Vaiani (stampa a colori e presentazione selezione colori)

Incisione a più lastra su base fotografica
Giovanni Greppi

Incisione a più lastre colori
Swietlan Kraczyna

Incisione mista acquaforte e carborundum
Sandro Bracchitta

Fotoincisione, ripresa all’acquaforte, stampa a lastre sagomate e montate a più colori
Valeriano Trubbiani

Calcografia rilevata a secco
Gaetano Pompa (su fondino)
Ezio Gribaudo (ripresa colore a mano)
Delio Gennai

Maniera allo zucchero
Melania Vaiani

Fotoincisione
Valentino Barachini

Monotipo
Renzo Bussotti

orario:martedì – sabato ore 17 – 19.30



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ruggero Maggi
Richiami islamici nelle ceramiche pisane degli anni ’30 e nelle opere di Delio Gennai – Inaugurazione sabato 30 novembre ore 18Richiami islamici nelle ceramiche pisane degli anni ’30 e nelle opere di Delio Gennai – Inaugurazione sabato 30 novembre ore 18
Renato Spagnoli – 10 Maggio 1997
Fernando Andolcetti – Musica Visiva – Inaugurazione sabato 9 Marzo 2013, ore 18.00 / A come Archetipo – inaugurazione sabato 9 Marzo 2013 | ore 18.00

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi